Tesino – Altipiani

Trasferta sempre ostica quella in Tesino per la banda Platello, dato che la squadra locale pensa di essere in credito di falli con noi, per un fatto successo nel lontano 1925, quindi immaginatevi lo spettacolo.

In campo “Jeff” schiera Nic “messico e nuvole”, Fuma, “alta tensione” Grobla, “cap” PolpaC e “Aristoteles Pardo” Gatti in difesa, a centrocampo “Randy the Jam” Polit, “el parente”, superGalva e il muflone, in attacco la coppia inedita Gabri “barba” Barbieri e “Canipa Bolt” Paolaz.

Il primo tempo dopo aver preso le misure a quelli del Tesino, riusciamo a renderci parecchie volte pericolosi soprattutto sull’asse PandP (PaolazPolit); in difesa rischiamo solo in un’occasione (scaturita comunque da calcio piazzato) dove Nic “messico e nuvole” si esalta e fa un paratone. Circa al 30′, Canipa Bolt Paolaz verticalizza per Randy The Jam Polit, che piega le mani al portiere ed insacca, 1-0 Altipiani meritato, andiamo a bere il thè ancora in vantaggio.

 Torniamo in campo e oltre a qualche buonissimo contropiede che non riusciamo a finalizzare, subiamo più per demerito nostro che per merito altrui la pressione del Tesino, infatti in 20minuti ci troviamo ad inseguire sul 2-1. Però a pochi minuti dalla fine Aristoteles Pardo, si fa perdonare qualche ingenuità con un cross fantastico, che Gabri “barba” Barbieri insacca di testa per il 2 a 2 finale.

Il carattere dei gaiardi si è rivisto!!!

Nemo gaiardi!

Tesino – Altipianiultima modifica: 2009-11-02T11:33:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Tesino – Altipiani

Lascia un commento