Pagelle Tesino

Baldesi 6,5: sempre sicuro, svolge il suo compito egregiamente e solo un’invenzione dell’arbitro gli crea problemi.

Gatti 6: per come ha giocato meriterebbe di più, ma l’espulsione a partita finita è un ingenuità che speriamo non complichi il finale di stagione alla squadra.

Marzadro Livio 6,5: buona la prova del capitano, che riscatta le ultime uscite sottotono prendendo per mano i compagni guidandoli alla vittoria.

Grobla 7: solo due svirgolate in 90′ di gioco, mostra una sicurezza che tranquilizza tutto il repato difensivo, non sbaglia quasi niente.

Polka 6,5: l’avversario che ha di fronte è di quelli volponi, ma riesce a contenerlo senza grandi patemi d’animo, prova anche una sortita in fascia con discreto successo.

Hueber 6,5: qualsiasi compagno che gioca al suo fianco trae giovamento dal suo moto perpetuo, corre come sempre per due e come sempre si esaurisce prima della fine nonostante in cima alle montagne ci vada di corsa: mistero.

Galva 6,5: a centrocampo per l’assenza di Moretti non lo fa rimpiangere, duttilità e grinte fanno di lui una pedina importantissima.

Nicolussi Matteo 7: alleluia, finalmente riesce a sfruttare le sue potenzialità, ivolandosi diverse volte sulla fascia creando cosi parecchi grattacapi agli avversari: L’ERA ORA!!!

Bertoldi 7: un caterpillar, incontenibile fisicamente gioca una delle migliori partite stagionali, non getta la spugna neanche dopo una distorsione alla caviglia, un incubo per il povero antagonista avversario.

Marzadro Mirco 6: partita senza acuti ma comunque ordinata e a servizio della squadra per il nostro folleto che forse non ha ancora smaltio la delusione del rigore sbagliato con il Primiero.

Nicolussi Moreno 7: svaria su tutto il fronte offensivo facendo impazzire gli avversari e creando spazi interessanti per i compagni.

Girardi 6: entra a mezz’ora dalla fine aiutando la squadra a portare a casa un’importantissima vittoria.

Casu 6: venti minuti di passione per il nostro bomber dai minuti contati.

Dana 6,5: solo un quarto d0’ora per la piccola roccia, però entra in campo concentrato e subito sbroglia una situazione che poteva diventare complicata.

Mister 7: la squadra veniva da una triade di partite sottotono, lui riesce a motivarla e guidarla sottovoce ad una vittoria su di un campo storicamente ostico per i nostri colori.

Pubblico 12 uomo in campo 10 e lode: sempre presente e attivo, non si lascia intimorire dai maleducati sostenitori avversari ribattendo colpo su colpo alle loro esternazioni ingiuriose e vincendo cosi anche la sifda sugli spalti.

Pagelle Tesinoultima modifica: 2009-05-22T08:57:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Pagelle Tesino

Lascia un commento